Waldem Container Shelter
Certificato Iso9001 Container Shelter BoxAzienda Certificata UNI EN ISO 9001 :2008  

PI 07389390969(HOME)
Certficati saldadtori en 9601.1
Certificati Saldatori
Operatori certificati
welding coordinator saldature
Coordinatore Saldature
In accordo ad EN 1090-2 
numero verde waldem
NR
. Verde 800015110
sempre al vostro servizio
Waldem Container shelter Srl - info@waldem.it - info@containershelterbox.it - Tel. NR. VERDE 800 015 110 - 023085504 - 0239540069 - Fax 0238003600 - Dove Siamo  (area Raccordata con la Ferrovia)
PRODUZIONE VENDITA ALLESTIMENTI CONTAINER - foto prese in varie parti del mondo (i modelli in slide non sono in vendita)
Container Villa Piscina
Ville Eleganti economiche con Container Marini Modificati
Palazzine con container building
Palazzine edificicon Container Box Marini, Strutture anti sismiche
Hotel Container Hostel
Hotel Motel Ostelli realizzati con Container Marini modificati
Container Shop vetrati temporary
Container singoli Vetrati uso negozio Shop Temporary itineranti Dehor
Container shopping center village
Container Affiancati Shopping Center, Container Village strutture
Uffici in container dentro capannoni
Container Vetrati per interni, uffici dentro ai capannoni economici
container abitativi coibentati
Container Singoli modificati coibentati abitativi Bungalow
Coperture tra container tensostrutture low cost
Coperture tra Container Tensostrutture con Telone PVC e  Coperture rigide
 
Bar Caf� ristorante con Container
Bar Restaurant cafe multi Container modificati affiancati edifici
Bar caffe singoli chioschi
Bar Cafe Chioschi panini Tavola calda in container modificati.
Architettura container strutture
Architetture Strane con Container Strutture di richiamo
Monoblocchi prefabbricai box offerta
Monoblocchi Prefabbricati Box coibentati produzione vendita noleggio
Box in lamiera zincata
Box Lamiera Zincata da montare senza basamento
Strutture metalliche frame
Strutture Prefabbricate e telai Zincati
Container usati
Container Usati 20' 40' box open top flat in
Container Marini Nuovi Offerta
Container Nuovi ISO Marini 20' 40' Box Open Top Flat

Waldem container ATEX per materiali pericolosi rei 30 60 90 120 per zone pericolose

Waldem Container Shelter srloffre alla propria clientela una serie di soluzioni per stoccare e trasportare Materiali pericolosi, infiammabili, inquinanti, esplosivi, corrosivi all'interno dei propri container in linea con i dettami della norma 94/9/EC (ATEX), DL 12 giugno 2003, n.233 , Guida Atex 94/9/CE -ISPESL
Waldem Container Shelter (Waldem srl dal 1983 (fondatore Walter Demani)), Società nata nel 2000, punta sulla innovazione e la sulla ricerca. Producee e commercializza Container antideflagranti ATEX .Secondo le normative i prodotti pericolosi devono essere stoccati e mantenuti al di fuori dei normali ambienti di lavoro in luoghi sicuri, chiusi e con eventuale vasca di raccolta per evitare di disperdere nell'ambiente agenti inquinanti.  Secondo la normativa DPR 1 agosto 2011 , n. 151 le attività soggette ai controlli di prevenzione incendio da parte dei Vigili del Fuoco  devono allinearsi alla attuale normativa antincendio.  container per batterie aTEX I nostri container vengono incontro a questa esigenza in quanto sono ambienti in acciaio saldati a filo continuo, sicuri e maneggevoli,  che possano stare anche all'aperto sotto le intemperie e sono chiudibili con lucchetti e altri sistemi di sicurezza. I nostri container possono essere idonei a contenere per esempio :  fusti di liquidi pericolosi e infiammabili, batterie di accumulazione con acido, alcoli infiammabili, nitrati esplosivi ecc, La conservazione dei prodotti e materiali pericolosi  una attività da svolgere con molte precauzioni ,  poichè fonte di rischio per persone, cose e ambiente. I processi chimici di scissione e aggregazione delle molecole che riguardano molti composti  possono creare  situazioni di sviluppo di  calore, a volte di innesco, altre volte di gas quali ad  esempio l'idrogeno

I nostri container Atex possono contenere anche macchinari e impianti di lavorazione in potenziale atmosfera esplosiva.

Impianti elettrici a norma Atex zona II2G

lampada Neon EXVengono realizzati Impianti elettrici a norma Atex, normalmente zona II2G. Gli impianti elettrici con corpi illuminanti vengono realizzati entro tubi metallici filettati e con accessori quali lampade, interruttori, quadri elettrici con la etichetta EX. Il riscaldamento avviene tramite radiatori antideflagranti. Viene stampigliata una targhetta che viene posta fuori al container, viene aggiunta la cartellonistica necessaria al container, se richiesto.

Ventilatori termostatati di tipo Atex vengono installati sulle pareti del container.

riscaldamento atex containerTermoconvettori in zone sicure, RISCALDATORI ATEX ZONA 2, ZONA 1 ZONA 0;   I termoconvettori per zone pericolose sono progettati per riscaldare zone in cui è presente un'atmosfera infiammabile rientrante nei gruppi IIA, IIB o IIC in zone pericolose di categoria 1 o 2.
I termoconvettori sono conformi alla direttiva ATEX 94/9/CE.
Gamma di termoconvettori ad aria progettati per l'isolamento delle zone sicure. Idonei al montaggio a parete o pavimento. Queste unit� possono essere provviste di un termostato di sicurezza come optional. Gli apparecchi sono in acciaio zincato o acciaio inox per sopportare condizioni di impiego pesanti

CONDIZIONAMENTO ATEX:Condizionatore Atex Il raffrescamento dei container pericolosi  avviene tramite Climatizzatore Atex Condizionatori d'aria  Split, oppure monoblocco finestra oppure a colonna.

 E' prevista l'installazione di due condizionatori  di cui uno ridondante che si attiva se il primo di rompe.
Lo stesso discorso viene vale nel caso di una refrigerazione dell'ambiente di stoccaggio.
 In altri casi vene realizzato un sistema di condizionamento statico con serpentine di tubi interni a basamento e a pareti per lo scorrimento di liquidi a temperatura controllata.

GRUPPI FRIGO ATE possono essere installati per la conservazione prodotti chimici a medio basse temperature  0°C, e sotto.


All'interno dello stesso container possono essere realizzati anche diversi ambienti (multicella) , ciascuno con il proprio gruppo frigorifero o condizionatore.
Vengono montati registratori grafici della temperatura .
Riferimento normativa D.L. 12 giugno 2003, n.233

I Container ATEX vengono realizzati con porta su lato corto o su lato lungo.  Vi sono misure standard di riferimento ( 8' 10' 20' 30' 40') , ma, grazie alle nostre Lavorazioni su container vengono realizzati container di qualsiasi dimensione, con spessori di lamiere specifici e allestimenti particolari quali secondo livello di stoccaggio  scaffalature, ripiani.

I prodotti Chimici vanno conservati all'interno di uno specifico intervallo ottimale di conservazione
 Per questa ragione è necessario coibentare ed eventualmente se richiesto riscaldare,  condizionare o addirittura refrigerare il container. Deposito combustibilicontainer deposito vernicicontainer lubrificanti
COIBENTAZIONE deposito container combustibile infiammabili: la coibentazione viene installata all'interno sulle pareti grecate, sul soffitto del container e sui portelloni in ferro del container. Se specificatamente richiesto la coibentazione può essere posizionata anche sotto al piano di camminamento.
Paaiamo avere :
1) CONTAINER COIBENTATI :  Pannelli sandwich in poliuretano espanso ad alta densità contenuto tra due lamiere 4 decimi zincate a fuoco e pre-verniciate spessore pannelli da �mm 40 a 120 �in poliuretano espanso schiumato ad alta densit� (specifica pannelli vedi http://www.waldem.it/isobox.pdf). Densit� media: 40-60 Kg/m� Reazione al fuoco: classe 2B container atex rei 120
2) CONTAINER REI 120 : Coibentazione interna tramite pannelli sandwich CERTIFICATI REI 60 / REI 120. Composti da due lamine microgrecate in acciaio zincato preverniciato vernici tumescenti, colore bianco grigio spessore 0,6 mm; interposizione di lana di roccia + conglomerato cementizio. Viene fornita la certificazione sulla tenuta dei pannelli al fuoco garantita da ENTE di collaudo e la Certificazione posa secondo buna regola.

NORMATIVE:  (D.M. 31/07/1934 Maneggio Oli Minerali,;      D.M.16_febbraio1982 Attivita Soggettte Visita; D.M.26 giugno1984 Prodotti Pericolosi ;   D.lgs.07-12-1984, n. 818 Nulla osta provvisorio prevenzione incendi;   D.Lgs 5 febbraio 1997 nr.22 Ronchi;  D.lgs. 11/05/99 N. 152 testo vigente Tutela Acque D.lgs81-2008 Sicurezza luoghi di lavoro;). Tutti i prodotti pericolosi per l'uomo e per l'ambiente e quindi inquinanti, devono essere stoccati in luoghi asciutti, accessibili solo dagli addetti ai lavori, che non causino perdite all'esterno e quindi  infiltrazioni nel terreno o nelle acque superficiali o nelle acque freatiche o nelle fognature

Se sei interessato approfondisci con noi, non rimarrai deluso. I prezzi indicati sul sito web non sono vincolanti e devono essere confermati

P.S. Dai un occhio alle nostre (sono tantissime e simpaticissime)  Barzellette.Container shelter box (waldem srl)Plane